La casa-museo di Elsa Martinetti

‹‹...Elsa Martinetti non è mai sola, nella solitudine privilegiata ed austera da lei liberamente scelta ed adottata come schema di vita: non foss’altro che per quei favolosi bestiari di radici contorte e rami biforcuti che è andata collezionando negli anni, ed ora popolano ripiani di tavoli e alzate, contendendo lo spazio a curiosi pezzi d’artigianato e fasci di fiori appassiti. Si muove e lavora in stanze piene di libri e di quadri, di fossili e sculture d'avanguardia, di cesti di documenti e carteggi risalenti ad epoche remote, da cui le giungono voci mai morte: e avverte i segni di un tempo non ancor compiuto. Perché Elsa Martinetti è una sensitiva, possiede, cioè, quella singolare capacità percettiva che consente di captare le impercettibili vibrazioni che da ogni essere irradiano, e per arcane vie percorrono i tempi e gli spazi...››

Carlo A. M. Burdet

Torna alla galleria delle opere

1     1     1     1     1

1     1     1     1     1

The lush hair extensions wig is generally made of rayon, which is completely different from the lace front wigs real hair that grows on the scalp. It is easy to get contaminated with dust and stick together, which is not good for the health of the scalp. Therefore, the real hair wigs should be cleaned regularly or combed with a comb to remove the dust adhering to the best hair extensions wig. When cleaning, firstly, soak the fake in a washbasin with a small amount of shampoo for 5-10 minutes, then gently rinse it, comb the dirt stuck on the clip in hair extensions wig with a comb with a thin comb, and avoid twisting hard.

1     1     1     1     1

1     1     1     1     1

1     1